Slider

Sostenibilità

I cambiamenti verdi nella catena di approvvigionamento.

I cambiamenti verdi nella catena di approvvigionamento o le iniziative di sostenibilità e di miglioramento ambientale stanno contribuendo a rendere la filiera più rispettosa dell'ambiente. Con una sensibilità nata a seguito di una crescente preoccupazione globale per l'imminente cambiamento climatico, l'industria del trasporto e spedizione sta assumendo il proprio ruolo più seriamente. I cambiamenti verdi nella catena di approvvigionamento sono diventati necessari se non critici, come evidenziato dall'accordo di Parigi, di cui l'Italia fa parte.

L'accordo di Parigi è stato firmato da un record di 175 paesi, ciascuno impegnandosi a compiere ogni sforzo per ridurre le emissioni globali di gas serra. I produttori, i vettori e le imprese di spedizione hanno seguito l'esempio e preso provvedimenti per affrontare alcune delle questioni ambientali e delle pratiche negative che sono causate e stanno interessando il settore. Caso in questione, Venerdì 13, 2018, il Comitato per la protezione dell'ambiente marino dell'Organizzazione marittima internazionale (MEPC) ha concordato per la prima volta di ridurre le emissioni di gas a effetto serra prodotte dalla spedizione globale durante la 72ª sessione svoltasi presso la sede della società.

L'accordo fondamentale è stato firmato in una riunione tenuta presso l'Organizzazione marittima internazionale delle Nazioni Unite (IMO) a Londra. I partecipanti hanno concordato di adottare il primo di una lunga serie di strategie per ridurre le emissioni di gas serra prodotte dalle navi. Provvedimenti simili sono in corso di applicazione dai principali vettori aerei.

Le opportunità ecologiche nel settore della logistica sono ora abbondanti e le imprese di spedizione merci come ALLTRANS stanno adottando cambiamenti sostenibili e verdi nella catena di approvvigionamento non solo per proteggere l'ambiente ma anche un modo per migliorare l'efficienza.

È imperativo ricordare che la sostenibilità non è solo vitale per il bene dell'ambiente; ogni euro risparmiato, come risultato di istituire e far rispettare i cambiamenti verdi nella catena di approvvigionamento, si traduce in efficienza e redditività.

Le Imprese di spedizione stanno ora implementando cambiamenti ecologici e adottando politiche eco-compatibili che regolano il modo in cui conducono il proprio business. Dal lavoro per ridurre il consumo di energia, alle emissioni di carbonio, all'utilizzo di imballaggi ecologici e all'adozione di sistemi avanzati di gestione del magazzino, operatività paperless, abbondano i cambiamenti verdi nella catena di approvvigionamento e ALLTRANS si mantiene all’ avanguardia in questo processo di sviluppo.